AREA TEMATICA:

La commissione Pari Opportunità, ex Commissione delle Elette del Municipio Roma VI delle Torri, in questi cinque anni di consiliatura ha affrontato  tematiche volte al sostegno delle persone più fragili e alla sensibilizzazione rispetto al contrasto della violenza di genere e ai pregiudizi.


PROGETTO “BABY PIT STOP”
E’ stato allestito un piccolo spazio all’interno dei locali della struttura del Municipio VI, con una poltrona e un fasciatoio abbiamo dato la possibilità a genitori e accompagnatori dei bambini più piccoli, di nutrirli e cambiarli in un ambiente comodo e riservato.

PROGETTO “DONNA VI ARTE: IERI, OGGI, DOMANI” 
L’obiettivo è stato intraprendere un percorso di partecipazione attiva, di sensibilizzazione e promozione delle pari opportunità, attraverso l’arte, come forma comunicativa universale realizzando un percorso di coesione e rispetto sociale.

PROGETTO “#DONNEDAVVERO”
E’ stato avviato un percorso storico sull’emancipazione femminile basato sull’esempio di donne ammirevoli della storia, in collaborazione con l’Università di Tor Vergata (CUG), e l’Agenzia spaziale Italiana.

PROGETTO “UGUAL@DIVERS@
Strutturato da una serie di attività: incontri formativi realizzati dal personale del Centro antiviolenza e una giornata di sensibilizzazione contro la violenza di genere per le scuole superiori del territorio. 

ACCORDO DI COLLABORAZIONE SCIENTIFICA
Tra il Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (DICEA) e il Municipio VI   riguardanti temi quali  l’analisi e la valutazione degli aspetti ambientali, paesaggistici, territoriali, sociali, storici e culturali del Municipio VI

Sono stati svolti numerosi convegni per sensibilizzare il territorio ad alcuni tematiche di genere e di pregiudizio:

Io mi Amo
prevenzione delle principali patologie oncologiche che colpiscono per lo più le donne, in collaborazione con ASL Roma2 e Istituto Superiore della Sanità.

“In piedi signori davanti ad una donna..”
convegno sullo stalking e sugli atti persecutori con alcune scuole superiori del territorio. 

la violenza: linguaggio, stereotipi, comportamenti e percezioni
workshop rivolti agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado dei municipi VI e VII.

Vittime di tratta, a scopo sessuale e prostituzione
in collaborazione con i municipi V e VII

La rete nella rete
rivolta alle scuole superiori, su comunicazione web e rischi della rete realizzata dai docenti universitari e che ha visto la partecipazione della criminologa Roberta Bruzzone.

Io Bullo Da Solo
workshop informativo al quale hanno preso parte anche le associazioni sportive del territorio che si occupano di autodifesa. In questa stessa occasione è stato presentato un progetto che prevedeva giornate di autodifesa gratuite per donne realizzato dalle associazioni del territorio nei diversi quadranti del Municipio.

Protocollo d’intesa tra il Municipio VI ed  Intersos 

Inoltre:

Patto di Comunità educante- Generiamo il cambiamento
Il  Municipio ha  sottoscritto il Patto Educativo di comunità con la rete associativa e caritatevole che opera nel territorio e gli I.C. Edoardo Amaldi e Melissa Bassi.
Il patto ha come obiettivo e finalità promuovere azioni finalizzate alla crescita culturale del territorio utilizzando gli spazi delle scuole, sviluppare competenze relazionali e sociali nei giovani del territorio e co progettare percorsi di cittadinanza attiva e di solidarietà.

 Dispersione scolastica
nell’anno 2020/21 sono aumentate i casi di abbandono scolastico. Il servizio sociale ha inizialmente provveduto  a contattare le scuole ed é riuscito a diminuire tale dispersione.  La modalità di lavoro telematica ha consentito di mantenere contatti  diretti con le famiglie ed é stata istituita un’agenda settimanale di appuntamenti congiunta per i colloqui degli assistenti sociali presenti nei nostri uffici; questo ha permesso la continuità dei rapporti,’necessaria per mantenere un’adeguata relazione d’aiuto.

“Progetto Ricreiamo-ci”
Si tratta di un progetto sperimentale per i territori caratterizzati da un altissimo indicatore di rischio, di malessere sociale e povertà educativa. L’obiettivo è di tutelare le famiglie fragili, che alla chiusura delle attività scolastiche, faticano ad offrire ai propri figli occasioni strutturate ed educative. 

“Progetto Generazione Z” Adulti di Domani
Il Progetto è rivolto alle famiglie del territorio “versante Prenestino” con figli minori in età compresa tra 4 e 14 anni. Un’attività ricreativa ed educativa dedicata al periodo vacanziero, allontanandoli dalla strada si offre un sostengo di rinforzo alle capacità relazionali e sociali dei fruitori.

“Centro Polivalente per le Famiglie”
Servizi di sostegno alla relazione genitore figli, di contrasto della povertà e della violenza, nonché misure alternative al ricovero dei minori in istituti educativo assistenziali. Le attività sono state rivolte alle famiglie che attraversano particolari momenti di difficoltà o conflitti, genitori che si trovano a fronteggiare specifici bisogni evolutivi dei figli, famiglie affidatarie, migranti e adolescenti a rischio drop out.

“Talento e Tenacia -Crescere nella legalità”
Il progetto proposto dall’IPAB – Opera Pia Asilo Savoia in collaborazione con il Municipio, ha previsto una serie di interventi strutturali di prevenzione e contrasto dei disagi e della devianza minorile mediante la pratica sportiva. E’ stato istituito l’accesso gratuito alla scuola calcio dell’ASD Ponte di Nona al fine di prevenire la dispersione scolastica.

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SCEGLI UN ALTRO MUNICIPIO